Facebook
Twitter
Pinterest

Fotografare in manuale, impariamo le tecniche e i principi che vi permetteranno di fotografare in manuale e produrre immagini creative con la vostra fotocamera, sfruttandone appieno le funzioni e selezionando le corrette impostazioni per ciascuna situazione.

Non è necessario diventare fotografi provetti per poter fotografare in manuale, tuttavia la conoscenza di come funziona la macchina al suo interno vi permetterà di capire quando affidarvi completamente agli automatismi, e quando invece fare di testa vostra, utilizzando le funzioni più o meno ampie di programmabilità disponibili su molti modelli in commercio.

Fotografare in manuale – il tempo di esposizione

 Il tempo di posa, quasi sempre scelto automaticamente dalla fotocamera, regola la quantità di luce che raggiunge il sensore e fa in modo che fotografia sia della luminosità giusta per avere un aspetto naturale.

La variazione del tempo in aumento o in diminuzione, produce rispettivamente un’immagine più chiara o più scura.

Esistono tuttavia situazioni in cui è necessario forzare un tempo particolare per ottenere un effetto creativo.

Fotografare in manuale – tempi da conoscere e quando usarli.

Un tempo di 1/60 o inferiore è necessario per garantire che le foto non appaiano “mosse”. Nel premere il pulsante di scatto, la nostra mano imprime alla fotocamera un movimento che viene registrato nella fotografia, qualora lo scatto non sia abbastanza breve.

Chi usa uno zoom e vorrà fotografare in manuale, dovrà tenere un tempo ancora più breve. Ad esempio, con uno zoom da 110 mm equivalenti si deve impostare un tempo di 1/125 di secondo.

Nel caso in cui la luce non fosse sufficiente per scattare con questi tempi, sarà necessario utilizzare un treppiede (Quello che uso io è questo) o qualche altro supporto.

Per catturare persone che parlano e camminano è sufficiente 1/60.

Per fotografare in manuale un ciclista, un animale che corre o che salta oppure una persona che corre ci vuole 1/125 oppure 1/250 di secondo.

Automobili, treni e altri mezzi che viaggiano veloce vanno fotografati da 1/500 in avanti (fino a 1/4000 oppure 1/8000 a seconda delle capacità della fotocamera).

La velocità di posa in questo caso aumenta in relazione all’angolo con cui il veicolo si muove rispetto alla nostra inquadratura.

Fotografare in manuale un oggetto che si muova parallelamente al nostro angolo di visione, avvicinandosi oppure allontanandosi, richiede un tempo molto maggiore rispetto a un oggetto che si muova perpendicolarmente rispetto al nostro angolo di visione.

Anche la nostra distanza dall’oggetto influenza le tempistiche.

Un oggetto che sia molto vicino e che ci sfrecci davanti in senso perpendicolare, come un auto da corsa sulla pista, è il più difficile da fotografare in manuale

Fotografare in manuale – La priorità diaframma torna utile ogni volta che vi serve intervenire sulla profondità di campo. Ad esempio, se volete fotografare un paesaggio, vi servirà un’area di messa a fuoco il più ampia possibile, quindi avete bisogno di avere il controllo sul diaframma per poterlo tenere chiuso quanto basta, viceversa se volete ottenere un bell’effetto sfocato avete bisogno di aprire il diaframma il più possibile.

Fotografare in manuale – La priorità tempi, invece, vi può tornar utile se volete fotografare in manuale una scena in movimento.

In questo caso la necessità è quella di avere un tempo di posa molto veloce, e quindi vi serve avere il controllo dell’otturatore.

Fotografare in manuale

Trova alcuni prodotti utili per poter fotografare in manuale:   

Qui finisce l’articolo Come fotografare in manuale, ti suggerisco di leggere anche gli altri articoli del blog:

Grazie per aver letto l’articolo, “Come fotografare in manuale”!

Come aumentare i follower su Instagram

Facebook Twitter Pinterest Aumentare il numero di follower su Instagram credo che sia il sogno di tutti noi, in questo articolo trovi delle informazioni su

Il post perfetto per Instagram

Facebook Twitter Pinterest Il post perfetto per Instagram, la terza lezione del corso completo di social media marketing. In questo articolo troverai tantissimi modi per

Hashtag Instagram

Facebook Twitter Pinterest Hashtag Instagram Hashtag Instagram è la seconda lezione del corso completo di social media marketing. Intanto bentornato, in questa lezione ti svelerò

Come impostare un profilo Instagram

Facebook Twitter Pinterest Come impostare un profilo Instagram è la prima lezione del corso social media marketing. Benvenuti al primo corso di social media marketing!

Corso social media marketing

Facebook Twitter Pinterest Corso social media marketing dalla A alla Z completamente gratuito. In questo corso social media manager troverai un percorso didattico completo e

Fotografare in manuale

Come fotografare in manuale

Facebook Twitter Pinterest Fotografare in manuale, impariamo le tecniche e i principi che vi permetteranno di fotografare in manuale e produrre immagini creative con la

Giorni
Ore
Minuti
Secondi